I 10 Maggiori Rimpianti che si Hanno di Fronte alla Propria Mortalità

Ammetto che la mia curiosità è stata stuzzicata quando ho trovato l’articolo scritto da Bronnie Ware, un’infermiera che ha lavorato per anni prendendosi cura di pazienti durante le loro ultime settimane di vita. Assistere i pazienti mentre passavano attraverso diversi stati emotivi (rabbia, rifiuto, senso di colpa, paura e accettazione), l’infermiera Ware ha scoperto che quando i pazienti affrontavano la propria mortalità emergevano alcuni pensieri ricorrenti.

Penso che molti di noi possano imparare una lezione importante dai maggiori rimpianti di queste persone in fin di vita…

ADVERTISEMENT

1. Schierarsi, Far Sentire la Propria Voce

Molti di noi si sentono probabilmente in colpa o si vergognano per non aver saputo fronteggiare qualche bullo nel corso della vita—molti dei quali sono fantasmi di un lontano passato (le scuole elementari, le medie, il primo lavoro). L’ostilità rivolta verso se stessi a causa della mancanza del coraggio necessario a far sentire le propria voce e controbattere spesso ci perseguita per tutta la vita adulta e influenza il nostro comportamento e la nostra autostima.

Next »
ADVERTISEMENT