Le 10 più Comuni Malattie Genetiche

L’ereditarietà può essere molto forte, così forte che molte malattie genetiche possono essere fatte risalire a svariate generazioni precedenti, passando dai figli ai genitori ai nonni e ripercorse attraverso studi di araldica e razza. Ad esempio l’anemia drepanocitica è una malattia genetica comune che colpisce soprattutto le persone di discendenza africana o mediterranea.

Perciò se temete di avere un problema genetico frequente nella vostra razza—o se una determinata malattia è comune nella vostra storia familiare, ecco i dieci problemi più comuni dovuti a mutazioni del DNA…

ADVERTISEMENT

1. Fibrosi Cistica

La fibrosi cistica è una delle malattie genetiche ereditarie più diffuse. Colpisce principalmente le persone di razza caucasica che sono ebrei aschenaziti. Si manifesta quando entrambi i genitori sono portatori, nel qual caso vi è una probabilità del 25% che il figlio contragga la malattia. La fibrosi cistica è dovuta all’assenza di una specifica proteina, che determina la mancata limitazione di cloruro nel corpo. I sintomi includono difficoltà a respirare, infezioni polmonari ricorrenti, problemi digestivi e riproduttivi.

Next »
More From Activebeat
Related on ActiveBeat
You May Also Like
More from ActiveBeat