Sei Anche Tu un Cybercondriaco?

A parte la minaccia dell’ebola, delle influenze intestinali che invadono le scuole, dell’influenza suina che colpisce il bestiame e della scoperta di un ceppo invernale davvero unico che colpirà l’inverno prossimo — c’è un’altra malattia che colpisce sempre di più in tutto il mondo (ma solo tra le popolazioni più ricche): la cybercondria. Secondo gli esperti di salute mentale della Baylor University, la cybercondria caratterizza le persone che si affidano unicamente alla rete per fare un’autodiagnosi e invece di tirare un sospiro di sollievo si convincono di essere state colpite da qualche orribile malattia.

Tutti abbiamo utilizzato internet per fare luce su una strana eruzione cutanea o su una serie di sintomi confusi. Ma le ricerche mediche sul web per i cybercondriaci alimentano le paure e l’ansia a livelli irrazionali, e spesso prendono tutto quel che leggono come un’indiscussa verità invece di cercare aiuto professionale.

Se hai qualcuno di questi sintomi, dopo aver cercato informazioni mediche online, metti giù il tablet e prenota un appuntamento da un medico vero immediatamente. Ecco nove sintomi della cybercondria…

ADVERTISEMENT

1. Cybercondriaci contro Il Resto Del Mondo

Durante uno studio del 2009, la Microsoft ha monitorato le ricerche online relative ad argomenti medici e ha scoperto che circa il 40% delle persone senza un’educazione in medicina che usano la rete per fare un’autodiagnosi di una malattia, finiscono per uscirne peggio di prima anziché trovare sollievo, e arrivano a livelli estremi di paura e paranoia.

Next »
ADVERTISEMENT