10 modi per tenere sotto controllo la pressione bassa

Si soffre d’ipotensione, detta comunemente pressione bassa, quando la pressione del sangue scende al di sotto del livello normale, che di solito negli adulti è di 120 (pressione sistolica) su 80 (pressione diastolica). L’ipotensione è curabile; tuttavia, se non viene trattata, può indebolire il cuore e causare letargia, debolezza, vertigini, stanchezza e anche svenimenti dovuti all’afflusso insufficiente di sangue al cuore, al cervello e agli altri organi vitali.

Tra le cause più comuni di pressione bassa vi possono essere una dieta sbagliata, la malnutrizione, la perdita di sangue e altri disturbi (come la bulimia o l’anoressia). Ecco 10 consigli per tenere sotto controllo la pressione bassa…

ADVERTISEMENT

1. Avere una dieta equilibrata

Mangiare cibi sani e adottare una dieta equilibrata – composta da proteine magre, carboidrati complessi, frutta fresca e verdura – aiuta a stabilizzare la pressione del sangue. Inoltre, optare per pasti più leggeri e frequenti stimola la digestione e a migliora l’assorbimento degli alimenti rispetto a quanto avviene nel caso di pasti più abbondanti.

Next »
ADVERTISEMENT