8 Cause Comuni di Dolore Pelvico Femminile

I dolori pelvici non sono da prendere sotto gamba. Il dolore cronico nelle zone basse, infatti, può trattenere una donna dall’indossare mutandine attillate, dall’avere rapporti sessuali e costringerla a temere il momento in cui dovrà fare pipì o anche solo mettersi seduta.

Il dolore pelvico cronico è molto difficile da diagnosticare, perché il disagio è spesso indice di vari problemi di salute. Tuttavia essere a conoscenza delle più comuni cause di dolore pelvico—ad esempio cisti ed endometriosi—può alleviare la preoccupazione e aiutare a individuare il problema nei primi stadi di sviluppo.

ADVERTISEMENT

1. Malattia Infiammatoria Pelvica (PID)

LA PID colpisce ogni anno milioni di donne americane. Questa malattia a trasmissione sessuale si diffonde attraverso i rapporti sessuali con un partner—infetto da PID, gonorrea o clamidia. Si può contrarre la PID anche in seguito al parto, a un aborto o a un intervento nella zona pelvica se alcuni batteri entrano nella cervice e migrano in alto verso l’utero e/o le tube di Falloppio. I casi di PID possono essere curati con efficacia se diagnosticati precocemente. Ecco perché è importante stare in guardia rispetto a sintomi come dolore addominale, brividi, perdite vaginali, tachicardia e dolore alla schiena.

Next »
ADVERTISEMENT